Fiaba idrofoba di un eroe gaglioffo

Quando Hiro ci ha chiesto di trasformare la sua storia personale in un racconto da stampare, ci siamo messi al lavoro con grande coinvolgimento.

Come raccontare però la storia di un barbiere dall’estro contagioso e della grande passione per il suo mestiere? Con un romanzo autobiografico?

No, con una graphic novel. Abbiamo pensato infatti che questo potesse essere il supporto ideale per la sua storia, ed Hiro ha subito raccolto l’idea. Ma tradurre la vita di Hiro in una fiaba illustrata, avrebbe dato vita ad un’opera semplice, lineare.

Noi ed il nostro eroe invece, avevamo bisogno di un racconto più articolato, più stimolante, per poter trasformare la vita di un barbiere, in una storia trasversale.

Avevamo bisogno di un mondo nuovo, si, non di “questo mondo” insomma.

Hiro Fiaba_tavole_01

Così siamo andati ad Algatown (cliccate sul link per saperne di più!), ed è lì che abbiamo deciso di ambientare le vicende di Hiro.

Algatown non esiste, Algatown è un posto strano: è fatto di strati, ed è popolato da esseri che non sono né umani né animali. Ad Algatown non valgono le nostre regole, anche per questo non somiglia per nulla alle città reali.

Ci siamo immaginati ogni particolare, e ciascun dettaglio grafico e narrativo è stato pensato per raccontare la storia del nostro protagonista.

Nulla apparentemente racconta la realtà, ma tutto è trasposizione della sua sostanza. Il giorno in cui abbiamo mostrato ad Hiro la sua graphic novel infatti, lui si è rivisto in ogni singolo passaggio. Siamo riusciti a raccontare la storia di un barbiere, senza mai parlare di barbieria.

Hiro Fiaba 04

Una storia così originale però, meritava un supporto altrettanto curioso. Per questo abbiamo scelto un formato non convenzionale. Il libro infatti non è stato confezionato in modo classico, ma a soffietto: un unico lunghissimo foglio ripiegato su se stesso, lungo quasi sette metri. Questo formato insolito è da subito divenuto parte della genesi creativa, infatti storia ed illustrazioni cercano di sfruttarlo al massimo delle sue possibilità

 

Ma noi chi siamo?

Abc Production +: agenzia che ha reso possibile la realizzazione del progetto; Federico Ravasio e Davide Depalo: i due autori;  Fabrizio Fabrici: illustratore fenomenale, che ha aiutato la nostra Martina a tradurre la storia nelle illustrazioni che vedete;  Safarà Editore;

Hiro: perché questo progetto non sarebbe nato senza la sua follia e senza la sua fiducia in noi.

 

Date un occhio ad Hiro. Fiaba idrofoba di un eroe gaglioffo, e fateci sapere che ve ne pare!

E se vi è venuta voglia di acquistare il libro cliccate qui!